Che sia 18 o 25 m. sempre podio è

Continua la striscia positiva iniziata con la stagione indoor e maltempo, malanni, infortuni non fermano gli atleti solaresi nella conquista del gradino più alto del podio.
Nella gara di Turate ospitati dagli Arcieri dell’Airone la schiera più numerosa degli Arcieri del Sole ha fatto incetta di podi. Nella categoria arco olimpico junior maschile Alessio Mangerini conquista il gradino più alto del podio mentre nell’arco olimpico allievi femminile doppietta delle ragazze che conquistano il primo posto con Fabiola Perna e il terzo con Shari Merlin. Nell’arco nudo senior maschile Cristian Trolese si piazza al primo posto e nella medesima divisione ma classe master maschile Giovanni Genova e Gianluigi Alberti chiudono con la conquista del primo e del terzo posto. Infine il trio Giovanni Genova, Gianluigi Alberti e Emilio Trotta conquistano il primo posto a squadre nella categoria arco nudo master maschile.
Nella gara nazionale di Gallarate sulla distanza 25 metri, dove Tatiana Andreoli delle fiamme oro ha realizzato il nuovo record del mondo arco olimpico junior femminile, Cristian Trolese ha ottenuto il terzo posto nella categoria arco nudo senior maschile.

Permanent link to this article: https://www.arcieridelsole.it/che-sia-18-o-25-m-sempre-podio-e/

Il maltempo imperversa ma il Sole splende

Anche questo weekend caratterizzato dal maltempo, non ha fermato la striscia interminabile di podi degli atleti solaresi, questa settimana divisi tra Nuvolera e Bonate di Sotto. 
A Nuvolera (BS) dove vi era la partecipazione più numerosa degli Arcieri del Sole, visto i capricci dell’impianto di illuminazione del palazzetto, gli stessi hanno dovuto brillare per conquistare i podi. A distinguersi sono stati Alessio Mangerini nella categoria arco olimpico allievi maschile e Gianluigi Alberti in quella arco nudo master maschile, entrambi con il primo posto sul podio. La trasferta e stata anche utile per piazzare un buon punteggio per le qualifiche dei prossimi Campionati Italiani di Società del 2020.
A Bonate Sotto l’unico atleta in giallo, Giovanni Genova, non ha mancato la sua gara ed ha conquistato il primo posto tra i master dell’arco nudo con un buon risultato.

Permanent link to this article: https://www.arcieridelsole.it/il-maltempo-imperversa-ma-il-sole-splende/

Tris di gare e tanti podi

Il podio è l’unico denominatore comune per gli Arcieri del Sole anche per questo fine settimana.

Seppur gli atleti solaresi fossero divisi in più gare in diverse città hanno fatto sentire la loro presenza sin dalla giornata di sabato.
Ad aprire le danze è stato Alessio Mangerini che a Paderno Franciacorta si piazza subito al primo posto mantenendo la posizione fino a conclusione l’immancabile gara. Stesso copione per Cristian Trolese che a Saltrio, sempre di sabato, conclude la sua gara con un buon vantaggio sul secondo e mantiene la posizione fino a chiusura della stessa.
La partecipazione maggiore di atleti è nella giornata di domenica a Bollate in casa degliArcieri Polisportiva Solese. Fabiola Perna nella categoria arco olimpico allievi femminile conquista il primo posto e nella gara individuale arco nudo senior maschile Giovanni Genova e Cristian Trolese si sono contesi il podio finendo la loro gara rispettivamente al primo e secondo posto, infine il duo Genova, Trolese con Gianluca Palumbo conclude la gara con l’affermazione della squadra al primo posto.

Permanent link to this article: https://www.arcieridelsole.it/tris-di-gare-e-tanti-podi/

Indoor d’autunno sold out

Anche quest’anno la gara indoor che come ogni anno si svolge nella seconda metà di ottobre ha fatto registrare il tutto esaurito sia nella gara riservata ai senior e master svoltasi sabato 19, sia in quella riservata alle classi giovanili svoltasi domenica 20 ottobre.
Questo indoor d’autunno ha portato a Solaro arcieri provenienti da tutta la Lombardia e dalle regioni limitrofe e una lunga lista d’attesa per molti atleti che purtroppo non sono riusciti a partecipare perché le linee di tiro erano tutte piene.

Nella prima giornata di gare, quella dedicata alle classi senior e master a farla da padrone sono gli archi nudi, in campo sono scesi record-men e campioni italiani e hanno fatto il loro dovere centrando parecchi podi. Da segnalare l’esordio di due nuovi arcieri, Christian Marzorati ed Alessandro Alfieri, che non hanno temuto pioggia, freddo e malanni e si sono lanciati nella mischia ottenendo buoni risultati.
Nella categoria arco nudo senior maschile Cristian Trolese centra il primo posto nell’individuale e a squadre con i compagni Gianluca Palumbo e Salvatore Gagliano, in quella master Gianluigi Alberti si piazza al secondo posto superato agli ori dall’ex compagno di squadra Ettore Luigi Sivieri e con la terza piazza di Giovanni Genova per questo podio hanno ricomposto il trio che detiene il record Italiano categoria arco nudo master maschile, mentre con la squadra, questa volta con i colori gialli, composta da Gianluigi Alberti, Giovanni Genova e Fabio Capoferri ottiene un ottimo punteggio che permette la conquista della prima piazza agli atleti solaresi e grazie al risultato la conquista della seconda posizione nella classifica provvisoria generale a squadre master maschile per la partecipazione ai prossimi campionati italiani 2020.
Per concludere in bellezza la prima giornata la soddisfazione della conquista del primo podio in seconda posizione della squadra arco compound senior maschile composta da Pasquale Vassallo, Alessandro Alfieri all’esordio con record personale di 545 punti e Marco Balladori.

La seconda giornata dedicata ai giovani atleti, prima tappa valida per il GP giovanissimi, ha visto in campo tutti i ragazzi della compagnia e anche loro non hanno mancato i podi.
Nella categoria arco olimpico junior maschile Alessio Mangerini conquista la seconda posizione, mentre nella categoria arco olimpico allievi femminile la squadra composta da Shari Merlin, Helena Vassallo e Fabiola Perna si piazza al secondo posto da segnalare il nuovo record personale di Shari con 510 punti.

Come sempre un doveroso ringraziamento va a tutti i soci che si sono prestati per montaggio, smontaggio, ristoro, classifiche, foto, assistenza sanitaria, che hanno permesso il regolare svolgimento delle due gare. Grazie di cuore a tutti.

Permanent link to this article: https://www.arcieridelsole.it/indoor-dautunno-sold-out/