Categoria: News

1, 100, 1000…. Sold out!!!

Nell’ultimo fine settimana sono andate in scena le gare di casa a Solaro. Sabato 70/60 metri round e 50 metri round a 36 frecce con olympic round individuale e Domenica gara 70/60 metri round e 50 metri round a 72 frecce. Le due giornate hanno messo a dura prova lo staff degli arcieri del Sole che si è prodigato in mezzo a mille difficoltà per permettere alla giostra di non fermarsi e continuare fino alla fine e consentire agli arcieri iscritti di portare a termine la gara, il tutto intervallato da guasti, recuperi, caldo asfissiante e mal tempo con un temporale che ha bloccato la gara per mezzora e tre presunti record in attesa di omologazione. Le gare sono state un successo di iscrizioni tanto che hanno obbligato la società solarese a inserire due turni la domenica, la mattina compound e arco nudo e il pomeriggio arco olimpico, molti gli arcieri in lista d’attesa che non hanno trovato posto e solo due o tre le defezioni dell’ultimo minuto.

La gara di sabato iniziata nel primo pomeriggio sotto un gran caldo, ha subito qualche rallentamento dovuto ai numerosi recuperi che gli arcieri hanno dovuto sostenere per portare a termine la prima parte di gara dove si sono visti superare ben tre record italiani, presunti in attesa di omologazione, uno individuale e due a squadre. Il primo ottenuto dall’arciere di casa Cristian Trolese con 304 punti nell’arco nudo senior maschile, e gli altri due con le squadre arco olimpico allievi maschile della compagnia Mirasole città di Opera con Gabriele Cardellino, Giorgio Alfredo Silvestrini, Giacomo Casellea con 957 punti e l’altro, sempre con gli Arcieri del Sole, con quello arco nudo senior maschile con Cristian Trolese, Massimo Egidio Volpi, Fabio Capoferri con 868 punti. La prima parte di gara vede anche primeggiare nell’arco olimpico junior maschile Alessio Mangerini, con il risultato di 323 punti che gli consente di salire al 5 posto nella classifica per i campionati italiani targa, nei giovanissimi arco olimpico maschile al secondo posto Nicolò Inzoli e al terzo Giacomo Carugo, chiudono la serie di podi nell’individuale arco nudo senior maschile al primo posto Cristian Trolese e nell’arco nudo master maschile al terzo posto Salvatore Gagliano. Per le squadre due primi posti ottenuti da quella arco olimpico allievi maschile con Nicolò Inzoli, Giacomo Carugo, Andrea Impiccichè e arco nudo senior maschile con Cristian Trolese, Massimo Egidio Volpi e Fabio Capoferri.

La seconda parte di gara, con gli scontri diretti tra atleti, vede interrompere il cammino di Alessio Mangerini, nell’assoluto arco olimpico individuale, di fronte a Valassina Mattia degli Arcieri del Roccolo in semifinale; ma conquista poi il bronzo. Mentre nella classe giovanissimi si ripete il copione della prima parte di gara con il secondo posto di Nicolò Inzoli e il terzo di Giacomo Carugo. Nell’assoluto arco nudo Fabio Capoferri ferma la sua corsa al secondo posto dopo aver vinto due scontri con i propri compagni di squadra.

La gara della domenica vede subito gli atleti affrontarsi freccia su freccia sotto una gran cappa di caldo e cielo grigio, le condizioni non sono delle migliori, ma gli atleti solaresi ancora una volta riescono a far brillare il Sole e dopo una pausa di mezzora dovuta ad un forte temporale e qualche inconveniente tecnico, i ragazzi solaresi, raggiungono ancora il podio. Nell’arco olimpico senior maschile sempre dietro al campione olimpico Michele Frangilli, si piazzano al secondo posto Alessio Mangerini e Luca Alberti, nella classe ragazzi maschile secondo e terzo posto rispettivamente per Christian Pirovano e Andrea Invernizzi, mentre in quella femminile Ylenia Zi Xuan Piao ottiene la medaglia d’argento, chiude i podi individuale Cristian Trolese con il bronzo nell’arco nudo senior maschile.

Per le squadre l’ottimo risultato ottenuto nell’arco olimpico senior maschile con Alessio Mangerini, Luca Alberti, Lorenzo Dominici li porta sul gradino più alto per l’oro e il sesto posto in classifica per i campionati italiani targa, mente nella categoria arco olimpico ragazzi femminile Ylenia Zi Xuan Piao, Federica Gobbato, Giulia Bove vincono la medaglia d’oro e nell’arco nudo senior maschile Cristian Trolese, Fabio Capoferri, Massimo Egidio Volpi si fermano alla medaglia d’argento.

Quest’anno grazie alla collaborazione con l’Avis è stato indetto il “1° trofeo Avis” nel quale veniva assegnata la coppa all’arciere di ogni divisione, olimpico, compound e arco nudo, che totalizzava il punteggio che più si avvicinava al Record italiano della classe di appartenenza. I premi sono andati Michele Frangilli che gareggiava per il C.S. Aeronautica Militare nell’arco olimpico, Giorgia Maffiuletti degli arcieri di Malpaga B. Colleoni nel compound e Renato Pietro Riboni, Mirasole Città di Opera ASD, nell’arco nudo master maschile.

È stato un lungo e durissimo fine settimana, che ha portato allo stremo i volenterosi soci degli Arcieri del Sole, che come al solito hanno permesso agli atleti di gareggiare ma soprattutto di divertirsi in condizioni estreme, la società solarese ringrazia tutti quanti hanno fatto si che anche questa volta potesse tutto funzionare al meglio.

Permalink link a questo articolo: https://www.arcieridelsole.it/1-100-1000-sold-out/

Sole splendente a Turbigo

Il Sole torna a splendere al Campionato regionale targa arco olimpico a Turbigo organizzato dalla compagnia A.S.D. Arcieri Tre Torri APS, la piccola, ma non meno agguerrita, truppa di arcieri solaresi non si è fatta sfuggire il podio facendo incetta di medaglie.

La prima parte di gara, nell’arco olimpico senior maschile, vede Alessio Mangerini aggiudicarsi il secondo posto a solo 3 punti dal primo classificato, dopo le 36 frecce, Luca Alberti raggiunge il sesto posto e Lorenzo Dominici il ventesimo. Il trio di atleti compone anche la squadra che si aggiudica il primo posto conquistando una meritata medaglia d’oro. Nell’arco olimpico junior femminile, l’unica rappresentante a difendere i colori solaresi è Shari Merlin che si aggiudica il sesto posto.

Nella seconda parte di gara, la classifica assoluti, con gli scontri diretti tra atleti, vede accedere nei migliori otto maschili Alessio Mangerini, che ben determinato e agguerrito arriva fino alla finale, vincendola e aggiudicandosi la medaglia d’oro. La classifica finale vede così Alessio Mangerini al primo posto, Luca Alberti al decimo e Lorenzo Dominici al trentaquattresimo. Nella classifica assoluti femminile purtroppo Shari Merlin non riesce ad entrare agli scontri per una manciata di punti e deve accontentarsi del nono posto.

Gli Arcieri del sole ringraziano la società organizzatrice, la compagnia A.S.D. Arcieri Tre Torri APS, per l’organizzazione del Campionato Regionale, tutti gli arcieri in gara e i propri atleti che anche questa volta ci hanno regalato forti emozioni e soddisfazione difendendo i nostri colori

Permalink link a questo articolo: https://www.arcieridelsole.it/sole-splendente-a-turbigo/

XIX CAMPIONATI DI SOCIETA’

Finalmente, dopo il blocco per pandemia della competizione dei CAMPIONATI DI SOCIETA’ del 2020 e la mancata qualificazione alla stessa competizione del 2019, gli arcieri solaresi tornano a scoccare le proprie frecce in una delle più affascinanti e avvincenti competizioni nazionali arcieristiche.

Il regolamento, a causa di protocolli e normative anti-Covid, ha stravolto un po’ le regole della competizione e non ha permesso l’accesso al pubblico alle gare, gli atleti del Sole si sono ritrovati in contemporanea sulla linea di tiro senza i soliti cambi tra arco Olimpico, Nudo e Compound, quasi come le solite gare e hanno confrontato i loro punteggi volee su volee con gli avversari nel primo girone di qualificazione e nel secondo per la definizione del ranking.

Gli atleti solaresi non hanno avuto vita facile combattendo punto su punto con gli avversari lasciando i punti decisivi solo alle ultime volee, perdendo il primo scontro 10 a 7 contro gli arcieri Città di Terni, il secondo 7 a 6 contro gli arcieri delle Alpi e il terzo contro i cugini lombardi degli arcieri Tre Torri per 7 a 5. La mancata vittoria degli scontri non permette il passaggio agli scontri successivi, così gli arcieri del Sole devono accontentarsi dell’ultimo girone che assegna le posizioni della squadra dal 13 al 16 posto. Abbandonato ogni timore reverenziale che ha condizionato nelle fasi decisive la prima parte di gara, i nostri atleti salgono sulla linea di tiro più decisi e riescono finalmente a trovare il feeling giusto per dominare il girone vincendo tutti e tre gli scontri e aggiudicandosi la tredicesima piazza.

La società ringrazia e si complimenta con i propri atleti, Alessio Mangerini, Marco Balladori e Cristian Trolese, tutti alla loro prima esperienza in questa particolare tipologia di gara, e i tecnici al loro seguito Luca Alberti e Fabio Capoferri per il risultato, e  si complimentano con la società lombarda C.A.M. Arcieri Monica e ligure A.S.D. Arcieri Tigullio rispettivamente per la vittoria del torneo maschile e femminile.

Permalink link a questo articolo: https://www.arcieridelsole.it/xix-campionati-di-societa/

Convocazione Assemblea Ordinaria Elettiva

Sabato 10 aprile 2021 è indetta l’Assemblea Ordinaria Elettiva dei Soci della A.S.D. Compagnia Arcieri del Sole, con il seguente ordine del giorno:

1) Nomina del Presidente e del segretario di assemblea
2) Relazione del presidente sulle attività 2020
3) Bilancio consuntivo 2020
4) Bilancio preventivo 2021
5) Approvazione quote sociali 2022
6) Definizione del numero dei consiglieri
7) Elezioni del Presidente
8) Elezioni dei Consiglieri
9) Varie ed eventuali

L’Assemblea si terrà presso il salone M.A.P.S. a Solaro in Via Drizza n. 20 in prima convocazione alle ore 15,00 ed in seconda convocazione alle ore 17,00.

Permalink link a questo articolo: https://www.arcieridelsole.it/convocazione-assemblea-ordinaria-elettiva/