Tag: Mattia Palmieri

Il trio allievi porta il sole alla Solese

Lorenzo Dominici

Lorenzo Dominici 1° assoluto olimpico allievi/master

Domenica con gara “fuori porta” per gli Arcieri del Sole impegnati sul campo della Polisportiva Solese.
In gara quasi tutta la giovanile olimpico e i master compound. Nella gara di qualifica podio monocolore per gli allievi con Alessio Mangerini al primo posto seguito dal compagno di squadra Lorenzo Dominici al secondo posto e da Mattia Palmieri al terzo. Scontato per il terzetto degli allievi anche il primo posto a squadre.
Negli scontri per gli assoluti il duello fratricida in semifinale tra Alessio Mangerini e Lorenzo Dominici vede Lorenzo qualificato per la finale grazie alla freccia di spareggio dopo uno scontro equilibratissimo fino all’ultima freccia. Lorenzo in finale ha poi inflitto un secco 7-1 a Simone Canzi dell’Arco Monza aggiudicandosi l’assoluto allievi/master.

Nell’olimpico allieve, il quartetto degli Arcieri del Sole, Helena Vassallo, Andrea Lucrezia Fogliata, Giada Pastore e Fabiola Perna, ha chiuso in modo compatto dal 5° all’8° posto.

Nel compound master Pasquale Vassallo che nella prima parte era 4°, ha recuperato terreno risultando 2° nella seconda frazione di gara, conquistando così il 3° posto in qualifica.

In gara a Bollate per lo squadrone in giallo c’erano anche: Paolo Malini, 7° OL-SM; Mirco Gagliano, 8° OL-AM; Giovanni Genova, 10° CO-MM.

Mentre il gruppo più numeroso era impegnato nella specialità tiro alla targa, Emilio Trotta ed Ettore Sivieri erano all’Aprica impegnati nel Campionato Regionale 3D. Il tracciato molto tecnico tra i boschi della località valtellinese scelta per questa edizione ha visto i nostri due arcieri piazzarsi rispettivamente al 6° e al 9° posto della categoria Arco Nudo over 21

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/i-trio-allievi-porta-il-sole-alla-solese/

Matteo vicecampione regionale H&F

Podio allievi maschile

Domenica ad Almenno San Bartolomeo si è svolto il Campionato Regionale H&F – 30° Coppa delle Prealpi Orobiche “Memorial Armin Henkel”.
Il trio dell’arco nudo allievi maschile solarese, usando in prestito un termine ciclistico,  ha terminato la sua gara “in gruppo” senza però riuscire a strappare il primo posto. Dietro a Tironi Samuele degli Arcieri dell’Airone, il gruppo delle maglie gialle era così formato: 2° Matteo Maiolani, 3° Alessandro Cozzi e 4° Federico Ballerini.

Mentre ad Almenno San Bartolomeo si svolgeva il Campionato Regionale, altri nostri giovani erano impegnati nel 1° Torneo Giovanile 36 Frecce 70/60/50/40 m. OR C.A.M. 2018. Tra gli allievi dell’arco olimpico maschile, 2° posto per Lorenzo Dominici e 5° per Mattia Palmieri mentre nel femminile da segnalare il 6° posto di Andrea Lucrezia Fogliata.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/matteo-vicecampione-regionale-hf/

Giovanile col vento in poppa a Busto Arsizio

Domenica all’insegna del giovanile alla gara targa 36 frecce di Busto Arsizio.
Nel maschile podio individuale per Lorenzo Dominici 1° classificato tra gli allievi e Mattia Palmieri 3° oltre al primo posto a squadre con Mirco Gagliano a completamento del trio. Nella categoria ragazzi 1° posto individuale per Valerio Spagnolo.
Nel femminile allieve, doppietta solarese nell’individuale per Helena Vassallo e Andrea Lucrezia Fogliata rispettivamente 1° e 2° classificata che si aggiudicano anche il 1° posto a squadre grazie alla compagna Giada Pastore.
Negli scontri per gli assoluti si è ripetuto lo stesso copione della gara di qualifica confermando gli stessi piazzamenti.

Sempre domenica, sul campo degli Arcieri DLF Voghera, battesimo dell’arco per Giacomo Di Stefano impegnato nella fase regionale estiva del Trofeo Pinocchio e risultato 5° a fine gara nella categoria giovanissimi maschile. Ottimo punteggio che lo vede, alla prima gara, giù dal podio per una manciata di punti.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/giovanile-col-vento-in-poppa-a-busto-arsizio/

Da L’Aquila partenza con il freno tirato

La trasferta a L’Aquila in occasione dei Campionati Italiani di Società non è andata nel migliore dei modi.
Mattia Palmieri e Ettore Sivieri per gli olimpici, Giovanni Genova e Gianluigi Alberti per i nudi e Pasquale Vassallo e Paolo Vaghi per i compound, rappresentavano gli Arcieri del Sole per le tre specialità previste in questa gara 25m outdoor.
La partenza con “il freno a mano tirato”, ha compromesso il passaggio al secondo girone. Gli Arcieri del Sole nel primo girone si sono scontrati con la CAM Arcieri Monica, con gli Arcieri Città di Pescia e con gli Arcieri del Medio Chienti. Proprio il primo scontro con la CAM perso clamorosamente, ha compromesso il passaggio al secondo girone valido per i posti dal primo all’ottavo. Lo scontro vinto con gli Arcieri Città di Pescia ha ridato un po’ di fiducia ai nostri che poi hanno dovuto fare i conti con gli agguerritissimi Arcieri del Medio Chienti. Il girone ha visto gli arcieri solaresi chiudere al terzo posto.
Altra storia nel secondo gruppo di scontri, nel girone per la classifica dal nono al sedicesimo posto. Qui la squadra ha sfoderato la sua grinta migliore e non ha concesso nulla a nessuno. Vittoria contro gli Arcieri Fivizzano, vittoria con gli Arcieri Kappa Kosmos Rovereto e pareggio con gli Arcieri Audax Brescia. La classifica generale finale ha visto gli Arcieri del Sole al nono posto con 5 punti, 25 giochi e 960 punti.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/da-laquila-partenza-con-il-freno-tirato/