Tag: Matteo Maiolani

Nov 13

La finale di Coppa Italia diventa realtà

La squadra arco nudo allievi maschile

Tantissimi sono stati gli Arcieri del Sole impegnati in questo week end in tre diverse gare e come al solito non hanno deluso le aspettative, regalando podi, record ed emozioni.

Nel XXIII° trofeo città di Turate la numerosa schiera di atleti solaresi vede concretizzarsi la partecipazione alla finale della Coppa Italia Giovanile che avrà luogo a Gerenzano nel ponte dell’Immacolata. Gli arcieri della squadra giovanile hanno messo a segno il punteggio per poter accedere alla finale nazionale della Coppa Italia che vede in campo le migliori 16 squadre a livello nazionale e quest’anno gli Arcieri del Sole potranno dire “Presente”. Proprio gli Arcieri del Sole hanno al loro attivo due vittorie di questa manifestazione che li ha visti sul gradino più alto del podio nella prima e nella settima  edizione.
Ma vediamo come si sono piazzati nel Trofeo Città di Turate.
Nella categoria Arco Olimpico Allievi Maschile, Mattia Palmieri si piazza al primo posto e il compagno di squadra Lorenzo Dominici al terzo. Nell’Olimpico Allievi Femminile, Helena Vassallo conquista il secondo posto realizzando la sua migliore prestazione da allieva con 536 punti. Per l’Olimpico Ragazzi Maschile, Valerio Spagnolo chiude al primo posto realizzando il proprio record personale di 528 punti seguito al secondo posto da Mirco Gagliano. Nel Femminile Fabiola Perna si piazza al primo posto.

Anche nelle categorie senior e master non sono mancati i podi. Nella categoria Arco Compound Master Maschile, Pasquale Vassallo chiude al terzo posto. Nell’Arco Nudo Senior Maschile Cristian Trolese si piazza al primo posto e Gianluca Palumbo al secondo posto realizzando il proprio record personale con 500 punti. Cristian Trolese, Gianluca Palumbo e Fabio Mazzolini si aggiudicano anche il primo posto a squadre.
Nella categoria Arco Nudo Master Maschile Giovanni Genova si piazza al primo posto con il punteggio di 543 punti, record personale e secondo posto nella ranking precedendo Gianluigi Alberti che si piazza al secondo posto mentre la squadra composta da Giovanni Genova, Gianluigi Alberti e Fabio Capoferri vince la competizione e con il punteggio di 1574 punti rafforza il primo posto in ranking.  Tra le Master Femminili Arco Nudo, Antonella Zanfardino si piazza al primo posto. Bella gara anche per i giovani dell’Arco Nudo Allievi Maschile con Alessandro Cozzi al primo posto realizzando il proprio record personale di 480 punti, Matteo Maiolani secondo e  podio anche per la squadra composta da Alessandro Cozzi, Matteo Maiolani e Federico Ballerini che chiude al primo posto questa gara e grazie al punteggio di 1352 la squadra sale al secondo posto in ranking.

Cristian Trolese, due gare in due giorni, si piazza al primo posto nel 25+18 del 46° Torneo Orobico ad Almenno San Salvatore, nella categoria Arco Nudo Senior Maschile realizzando il proprio record personale sui 25 metri, 544 punti che gli consentono di portarsi al primo posto nella ranking italiana, e il personale sulla gara di 1080 punti. Mentre nella categoria Arco Nudo Master Maschile, Fabio Capoferri, altro stacanovista, si piazza al primo posto realizzando il proprio record personale nella 25+18 con 1029 punti.

Nella Trasferta di Pavia l’unico atleta impegnato in gara, Alessio Mangerini, vince nell’Arco Olimpico Allievi Maschile dando un distacco di quasi 100 punti al secondo classificato.

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/la-finale-di-coppa-italia-diventa-realta/

Ott 31

A Bollate, nuove medaglie e nuovi record

Anche a Bollate gli Arcieri del Sole riescono a lasciare il segno, a farla da padroni sono i ragazzi delle giovanili con ottimi risultati nella competizione individuale  e a squadre.
Nella categoria Arco Olimpico Allievi Maschile il podio è tutto giallo col trio Mattia Palmieri, Alessio Mangerini e Lorenzo Dominici rispettivamente primo, secondo e terzo e primi per quanto riguarda la squadra. Nella categoria Arco Olimpico Ragazzi Femminile Fabiola Perna si piazza al secondo posto sfiorando il primo posto per una manciata di punti. Nella categoria Arco Nudo Allievi Maschile,  Alessandro Cozzi riesce a superare il compagno di squadra Matteo Maiolani, rispettivamente primo e secondo, con Alessandro che realizza il proprio record personale con 456 punti e la squadra composta da Alessandro Cozzi, Matteo Maiolani e Federico Ballerini si piazza al primo posto.

Nell’Arco Nudo Senior Maschile,  Cristian Trolese si piazza al primo posto davanti al compagno di squadra Gianluca Palumbo che realizza anche lui il proprio record  personale a 490 punti. La squadra composta da Cristian Trolese, Gianluca Palumbo e Fabio Capoferri supera le avversarie e si piazza al primo posto. Nell’Arco Nudo Senior Femminile Antonella Zanfardino e Veronica Fiore si piazzano al secondo e terzo posto. Nell’Arco Nudo Master Maschile Giovanni Genova e Alberti Gianluigi si piazzano rispettivamente al primo e terzo posto e la squadra composta da Giovanni Genova, Alberti Gianluigi e Gagliano Salvatore al primo posto.

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/bollate17/

Ott 16

Weekend sdoppiato per gli Arcieri del Sole

Questo fine settimana ha visto gli Arcieri del Sole impegnati su due fronti, i ragazzi del calendario giovanile in trasferta ad Opera, mentre le classi senior e master difendevano i colori della compagnia in casa nel consueto appuntamento dell’indoor d’autunno.

I ragazzi come al solito non deludono le aspettative e chiudono le loro gare con parecchi podi.
Nella divisione Arco Olimpico Allievi Maschile, Alessio Mangerini chiude al primo posto davanti al compagno di squadra Mattia Palmieri, distanziandolo di soli 3 punti, nella medesima categoria ma a squadre il trio Alessio Mangerini, Mattia Palmieri e Lorenzo Dominici si piazza al primo posto superando gli inseguitori di 29 punti. Sfortunata Helena Vassallo, Arco Olimpico Allievi Femminile, che non va oltre il quarto ad una manciata di  punti dal podio.
Nella divisione Arco Olimpico Ragazzi Maschile, il podio è racchiuso in soli tre punti, Valerio Spagnolo ha la meglio su tutti e si piazza al primo posto mentre il compagno di squadra Mirco Gagliano chiude il trio al terzo posto. Sfuma il podio per  Fabiola Perna, Arco Olimpico Ragazzi Femminile,  che chiude la sua gara al quarto posto.
Nella divisione Arco Nudo Allievi Maschile il terzetto Matteo Maiolani, Alessandro Cozzi e Federico Ballerini chiudono rispettivamente secondo, terzo e quarto nella gara individuale mentre si piazzano al primo posto nella gara a squadre col miglior punteggio.

Nell’indoor di casa, nella divisione Arco Olimpico Senior Maschile la squadra composta da Cristian Trolese, Luca Trinchinetti e Alberto Fiorentino vince la competizione a squadre.
Nella divisione Arco Nudo Senior Maschile e in quella Femminile, Cristian Trolese e  Antonietta Zanfardino  si piazzano rispettivamente secondo e terza mentre le squadre composte da Cristian Trolese, Gianluca Palumbo e Fabio Mazzolini per quella maschile e Antonietta Zanfardino, Veronica Fiore e Jessica Gallinaro per quella femminile ottengono entrambe il secondo posto.
Arcieri del Sole nei primi due posti della divisione Arco Nudo Master Maschile, gara individuale con Giovanni Genova primo, e Gianluigi Alberti secondo, dominio assoluto per la squadra composta da Giovanni Genova, Gianluigi Alberti e Ettore Sivieri al primo posto con 70 punti di vantaggio sugli inseguitori.

Come ogni anno il podio più atteso è quello dell’organizzazione, con i ringraziamenti sentiti per  tutti i collaboratori che anche questa volta si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento e per l’immancabile rinfresco realizzato dalle mogli, mamme e fidanzate dei nostri soci.

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/solaro-opera/

Ott 10

A Oggiono il Sole sempre più splendente

A Oggiono, si sono aggiunti al gruppone degli Arcieri del Sole i giovani dell’Olimpico e del Nudo, e che giovani, d’oro!!

Il trio che in questa gara ci ha regalato uno argento, Alessio Mangerini, Lorenzo Dominici e Mattia Palmieri ottiene un primo, terzo e quarto posto individuale, nella categoria OL Allievi Maschile, con una partenza tutta in salita recuperata con  carattere risalendo in modo deciso e chiudendo al primo posto anche la classifica a squadre ottenendo il punteggio di 3316 che li colloca provvisoriamente al primo posto in ranking, a soli 15 punti dal record italiano.

Nella categoria ragazzi, i nostri due arcieri si sono contesi il secondo e terzo posto. Valerio Spagnolo riesce nella quarta ed ultima parte di gara a raggiungere il compagno, Mirco Gagliano, a 1022 punti e superarlo per un maggior numero di ori, 23 a 20.

Sempre tra i giovani ma nella divisione  AN Ragazzi Maschile, Matteo Maiolani riesce a mantenere costante la sua gara, con tutte le difficoltà della frazione a 25 metri e chiude al primo posto.

Nella categoria AN Senior e Master Femminile Jessica Gallinaro e Antonella Zanfardino dopo il loro esordio la settimana scorsa, affrontano a testa alta la loro prima 25+18 e chiudono entrambe al primo posto, entrando in ranking e migliorando la loro classifica iniziale.

Sempre nella divisione  AN Senior Maschile Cristian Trolese, Gianluca Palumbo e Fabio Mazzolini chiudono la loro gara rispettivamente al primo, terzo e quinto posto, ottenendo anche il primo posto a squadre.

Infine chiudiamo con i vecchietti terribili!! Tra gli AN Master Maschile i nostri atleti portano a casa un primo posto con Giovanni Genova e un secondo con Ettore Sivieri. Il trio Genova, Sivieri e Capoferri chiude al primo posto nella classifica a squadre con 3074 punti che, come per i giovani, porta la squadra al primo posto provvisorio in ranking.

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/oggiono17/