Tag: Luca Alberti

Dic 11

Coppa Italia: Arcieri del Sole vice campioni!!!

La squadra durante il “grido di battaglia”

La Coppa Italia senza gli Arcieri del Sole è come Natale senza il panettone.
Forse il paragone è un po’ esagerato ma è anche vero che quando ci qualifichiamo per la finale lo facciamo sempre da protagonisti.

Esprimere il concetto di squadra nel tiro con l’arco non è proprio così semplice e diretto, è uno sport prettamente individuale, ogni atleta tira la proprie frecce da solo e fa i suoi punti ma i ragazzi che hanno partecipato alla Coppa Italia a Gerenzano hanno fatto ben capire cosa vuol dire, ci si allena, si gareggia, si soffre, ci si aiuta e si vince o si perde tutti insieme. Mattia Damiano, Lorenzo Dominici, Mirco Gagliano, Mattia Palmieri, Fabiola Perna, Valerio Spagnolo, Helena Vassallo, Luca e Gigi Alberti, questi sono i ragazzi e i tecnici che hanno regalato gioia ed emozioni ai genitori, ai tifosi, a chi ha seguito l’evento dagli spalti e a chi seguiva da casa con le dirette social della FITARCO su YouArco e su Facebook.

La prima parte di gara è stata un pò altalenante, a meta delle prime 30 frecce la squadra era intorno alla nona posizione, con qualche bella volee risale giungendo alla sesta per poi subire il ritorno degli avversari e un leggero calo di concentrazione e chiudere al decimo posto ad un soffio dalla nona posizione, ceduta solo per differenza ori. Composti i gironi, gli atleti solaresi, si ritrovano ad affrontare al primo scontro gli amici della Compagnia d’Archi di Meda e dopo un testa a testa ben equilibrato, portano a casa i primi due punti, il secondo scontro li vede opposti ai campioni in carica degli Arcieri Decumanus Maximus, senza timori affrontano gli avversari e se pur sconfitti di un punto escono a testa alta dallo scontro, nell’ultimo scontro sono opposti agli Arcieri la Meridiana, dentro o fuori, vittoria con un punto di vantaggio, si passa al turno successivo, tra le prime otto della classe.

I punti cominciano a pesare nel secondo turno nel girone i ragazzi degli Arcieri del Sole si trovano ad affrontare nell’ordine gli Arcieri Campani Capua, gli Arcieri San Donà di Piave e gli Arcieri del Doge. Il primo scontro passa abbastanza tranquillo e vede segnare i primi due punti per il Sole sul tabellino, mentre nel secondo la tensione la fa da padrone e ci vede sconfitti. Nel terzo c’è l’ennesima reazione da campioni dei ragazzi, scontro vinto con largo vantaggio che permette alla squadra di ottenere altri due punti e il primo posto nel girone col maggior punteggio.

I giochi sono fatti, sono rimaste le prime quattro, nella prima semifinale gli Arcieri Torrevecchia se la vedranno con gli Arcieri San Donà di Piave mentre nella seconda gli Arcieri Decumanus Maximus saranno opposti agli Arcieri del Sole. Il primo scontro vede vincitori gli Arcieri Torrevecchia mentre il secondo vede uscire vincitori gli Arcieri del Sole, uno scontro freccia su freccia rivincita del precedente nel primo girone.

La finale è un’emozione continua, un testa a testa spettacolare che pian piano vede gli atleti solaresi portarsi in vantaggio di dodici punti, ma la tensione è alle stelle e vede cedere i ragazzi solo alla fine, hanno dato veramente tutto per questa gara, tenendo testa ad avversari fortissimi, reagendo con carattere e orgoglio, regalando a tutti un fantastico spettacolo, emozioni e comunque gioia perchè hanno VINTO il secondo posto alla Coppa Italia, contro la selezione delle più forti sedici squadre italiane.

Complimenti ragazzi, gli Arcieri del Sole, parenti e amici, che hanno tifato per voi, sono orgogliosi di quello che avete fatto, grazie.

Il podio della XV Coppa Italia Centri Giovanili

LA CLASSIFICA FINALE
1. Arcieri Torrevecchia
Luca Scutigliani, Mattia Risoluti, Leonardo Koch, Lorenzo Sciarra, Rachele Risoluti, Angelica Bonamici, Damiano Iodice; tecnico: Gian Piero Chiorri.
2. Compagnia Arcieri del Sole
Mattia Palmieri, Lorenzo Domini, Mirco Gagliano, Valerio Xavier Spagnolo, Fabiola Perna, Helena Vassallo, Mattia Damiano; tecnici: Gianluigi Alberti, Luca Alberti.
3. Arcieri Decumanus Maximus
Riccardo Bonetto, Leonardo Covre, Laura Borella, Federico Scarpel, Sara De Lazzari, Diego Cagnin, Luca Loporto; tecnici: Sandro Borella, Lucio Grandis.
3. Arcieri San Donà di Piave
Chiara Beraldo, Martino Zaratin, Alvise Mutton, Matteo Babbo, Giacomo Caliman, Chiara Barbieri; tecnici: Aldo Davanzo, Filippo Soncin.
5. Arcieri Campani Capua
6. Arcieri Orione
7. Sentiero Selvaggio
8. Arcieri del Doge
9. Compagnia D’Archi
10. Arcieri Iuvenilia
11. Arcieri Marano
12. Arcieri del Piave
13. Arcieri La Meridiana
14. Arcieri Sagittario del Veneto
15. Arcieri dell’Airone

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/coppa-italia-2017/

Set 25

Partenza con il piede giusto per gli esordienti

Domenica mattina, sul campo di tiro degli Arcieri Cologno Monzese si sono dati appuntamento tutti gli esordienti lombardi iscritti alla FITARCO da meno di due anni e tra loro anche otto nostri arcieri.

L’Arco Nudo per gli Arcieri del Sole, rimane anche tra i neo agonisti la disciplina che non ha rivali infatti tra gli arconudisti E1 maschile Fabio Mazzolini ha conquistato il 1° posto mentre nel femminile le nostre tre atlete hanno fatto una splendida tripletta ipotecando il podio sia individuale sia di squadra. 1° classificata Antonietta Zanfardino, 2° Veronica Fiore, 3° Jessica Gallinaro.

Per l’olimpico E1 maschile, podio per la squadra solarese composta da Alberto Fiorentino, Paolo Malini e Stefano Romanò che, a pari punti con la squadra degli Arcieri Cologno Monzese, ha dovuto accontentarsi del 3° posto per la differenza ori (65-62). Nella classifica individuale: 6° posto per Alberto Fiorentino, 8° per Paolo Malini, 16° per Stefano Romanò e 17° per Daniele Cartabia. Per colpa di alcuni gesti grossolani che poco hanno dell’atletico, i nostri olimpici hanno pagato le sbracciate incontrollate dei vicini di piazzola che più volte hanno toccato i nostri tiratori nel momento meno opportuno. Alberto Fiorentino difficilmente dimenticherà il suo esordio visto che ha dovuto ricorrere alle cure mediche per il gesto incontrollato dell’avversario che l’ha colpito allo zigomo con un peso non molto regolamentare montato alla fine della stabilizzazione.

Per finire 2° posto sul podio anche per Luca Alberti quale tecnico con maggior numero di atleti premiati.

Adesso che il battesimo della linea di tiro c’è stato (e che battesimo!) non possiamo che augurare ai nostri esordienti un grosso in bocca al lupo per le prossime gare.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/partenza-con-il-piede-giusto-per-gli-esordienti/

Ott 19

Week-end solarese ricco di medaglie

minionsARCIERIDoppio appuntamento per gli Arcieri del Sole nel week-end appena trascorso. Gli atleti delle classi giovanili impegnati a Opera nel VI Indoor a loro dedicato mentre i senior e i master impegnati nella ormai classica d’autunno a Solaro.

Mentre nel giovanile c’è da segnalare l’unico podio conquistato da Helena Vassallo, 3° nell’olimpico ragazzi femminile, a Solaro i senior e i master hanno fatto man bassa di premi.

Gianluigi Alberti 1° Assoluto Arco Nudo maschile e 1° Arco nudo senior maschile; 1° squadra Olimpico senior maschile con Francesco Toso, Andrea Belci e Luca Alberti; 1° squadra Arco Nudo senior maschile con Gianluigi Alberti, Giovanni Genova e Vittorio Beretti; Francesco Toso 2° Olimpico senior maschile; Arianna Padovan 2° Olimpico senior femminile; Andrea Belci 3° Olimpico senior maschile e Chiara Campi 3° Olimpico senior femminile.

La gara, come al solito richiestissima ha visto la presenza di 209 arcieri provenienti da tutta la Lombardia e dal Piemonte. Tra gli arcieri sulla linea di tiro c’erano diversi atleti della squadra nazionale che hanno dato lustro della loro bravura. Anche questa edizione dell’Indoor d’autunno si è svolta come sempre con molto fair play e non sono state fatte ammonizioni o richiami. Come ormai tradizione per la nostra società, gli atleti hanno apprezzato il ricco buffet messo loro a disposizione con dolci di ogni tipo realizzati dalle sapienti mani delle nostre socie, mamme, mogli.
La gara di Solaro ha visto in campo oltre al giudice di gara ufficiale, anche tre aiuto arbitro che a breve sosterranno gli esami per diventare giudici di gara.
Prima di mettere la parola fine a questo weekend solarese vogliamo ringraziare tutti i soci che si sono resi disponibili per il trasporto, l’allestimento e lo smontaggio del campo, per l’assistenza in gara, per il servizio ristoro e per tutti quei servizi indispensabili per la buona riuscita di una gara. Un ringraziamento particolare a Luigi Daghetti per la disponibilità a ricoprire il posto di direttore dei tiri. Guardando alla postazione del direttore dei tiri era impossibile non cercare il volto di Sergio che per molti anni ha diretto le nostre gare con competenza e professionalità. La sua assenza è stato ricordata con grande affetto da moltissimi arcieri intervenuti alla gara.

Archiviata questa edizione autunnale dell’indoor gli Arcieri del Sole si preparano per l’organizzazione del Campionato Regionale Arco Nudo in programma il 9 e 10 gennaio 2016.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/week-end-solarese-ricco-di-medaglie/

Ott 05

Riparte l’indoor con tanti podi in giallo

L’indoor 25+18 di Oggiono ha segnato la ripartenza del campionato indoor 2015 e subito gli Arcieri del Sole hanno dimostrato la loro determinazione.

Nell’Olimpico vittoria tra i senior di Francesco Toso come individuale e secondo posto a squadre con Francesco Toso, Luca Alberti e Michele Damiano.
Tra gli allievi secondo posto di Mattia Damiano.
Nella classe ragazzi maschile vittoria di Mattia Palmieri e secondo posto di Mirco Galliano mentre nel femminile vittoria di Helena Vassallo seguita al secondo posto da Sara Alberti.
Nella divisione compound, vittoria senza rivali per Pasquale Vassallo.
Nell’arco nudo gli Arcieri del Sole si dimostrano ancora una volta la squadra da battere. Podio monocolore per i master con la vittoria di Gianluigi Alberti seguito al secondo posto da Giovanni Genova e al terzo posto da Vittorio Beretti. Podio senza rivali per la squadra che ha mancato il record italiano per soli 18 punti.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/riparte-lindoor-con-tanti-podi-in-giallo/