Tag: Federico Ballerini

Matteo vicecampione regionale H&F

Podio allievi maschile

Domenica ad Almenno San Bartolomeo si è svolto il Campionato Regionale H&F – 30° Coppa delle Prealpi Orobiche “Memorial Armin Henkel”.
Il trio dell’arco nudo allievi maschile solarese, usando in prestito un termine ciclistico,  ha terminato la sua gara “in gruppo” senza però riuscire a strappare il primo posto. Dietro a Tironi Samuele degli Arcieri dell’Airone, il gruppo delle maglie gialle era così formato: 2° Matteo Maiolani, 3° Alessandro Cozzi e 4° Federico Ballerini.

Mentre ad Almenno San Bartolomeo si svolgeva il Campionato Regionale, altri nostri giovani erano impegnati nel 1° Torneo Giovanile 36 Frecce 70/60/50/40 m. OR C.A.M. 2018. Tra gli allievi dell’arco olimpico maschile, 2° posto per Lorenzo Dominici e 5° per Mattia Palmieri mentre nel femminile da segnalare il 6° posto di Andrea Lucrezia Fogliata.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/matteo-vicecampione-regionale-hf/

I giovani protagonisti di tutto il weekend

Grand Prix giovanissimi, Pirandellolimpiadi, Festa dello sport e H&F dell’Airone

Weekend ricco di appuntamenti quello appena trascorso. Denominatore comune sono le classi giovanili.
Sabato mattina la giornata è iniziata con le “Pirandellolimpiadi”. Ventisei ragazzi della scuola Luigi Pirandello hanno scelto di mettere alla prova la loro abilità sfidandosi in una gara di tiro con l’arco. Seguiti da insegnanti e genitori, sotto la supervisione dei nostri tecnici, molto sportivamente i ragazzi hanno affrontato la loro prima gara in questa disciplina “di nicchia”.

Sabato pomeriggio è stata la volta del Grand Prix Giovanissimi, prima tappa di un percorso sperimentale per avvicinare i giovanissimi iscritti alla FITARCO al mondo delle competizioni. Ventinove arcieri tra maschile e femminile, si sono battuti nella gara di qualifica che prevedeva otto volèe per poi proseguire con gli scontri diretti a partire dai sedicesimi fino alla seguitissima finale. Prova di forza anche contro il tempo dapprima soleggiato poi grigio e ventoso che in breve si è trasformato in pioggia e grandine per poi far splendere il sole sulla finale e sul podio al momento delle premiazioni. Le prossime due tappe del Grand Prix vedranno impegnati i giovani arcieri lombardi sul campo degli Arcieri della Francesca a Urgnano e a Turate sul campo degli Arcieri dell’Airone. In questa gara va segnalata la bella prestazione del nostro giovanissimo Giacomo Di Stefano che ha battuto i diretti avversari ai sedicesimi e agli ottavi per poi cedere il passo ai quarti di finale.

Sempre sabato pomeriggio a Cogliate presso il centro sportivo, in occasione della Festa dello Sport, Alessandro Cozzi e Matteo Maiolani, cogliatesi vincitori a squadre dell’ultimo Campionato Italiano Indoor nella categoria Arco Nudo Allievi, sono stati premiati come “Atleta dell’anno”, riconoscimento che l’Amministrazione Comunale d’accordo con le società sportive locali assegna ai cittadini che si sono distinti  in ambito sportivo.

Domenica sul campo di Cucciago, nell’Hunter & Field organizzato dagli Arcieri dell’Airone, il trio già vincitore del titolo italiano indoor, Matteo Maiolani, Alessandro Cozzi e Federico Ballerini, hanno conquistato rispettivamente il primo, il terzo e il quarto posto. Nella stessa gara ma tra i master arco nudo Emilio Trotta ha ottenuto il settimo piazzamento.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/i-giovani-protagonisti-di-tutto-il-weekend/

Ponti, gare e tanti podi

Nei sette giorni a cavallo tra il 25 aprile e il 1 maggio molti nostri atleti hanno calcato le linee di tiro di vari campi gara ottenendo ottimi risultati.
Domenica scorsa a Varese nella categoria arco olimpico allievi maschile Alessio Mangerini ha fissato il suo nuovo record personale a 660 punti che gli ha permesso di ottenere il primo posto nella gara a 72 frecce davanti al compagno di squadra Lorenzo Dominici giunto secondo. Alessio ha vinto anche gli assoluti allievi maschile  mentre tra le allieve Helena Vassallo e Giada Pastore con Andrea Lucrezia Fogliata, al suo esordio con i colori degli Arcieri del Sole, sulla distanza di 60 metri con la migliore prestazione personale a 445 punti, hanno ottenuto il secondo posto a squadre. Anche nei ragazzi maschile, arco olimpico, Valerio Spagnolo non ha lasciato spazio agli avversari conquistando con il record personale di 667 punti, il primo posto e battendo gli avversari anche negli scontri assoluti.

A Cavenago Brianza esordio per i giovani arconudisti allievi maschile impegnati nella specialità tiro di campagna, con il primo posto di Matteo Maiolani e il secondo di Federico Ballerini.

Infine nell’ultima gara a Gallarate, Francesco Toso, nella categoria arco olimpico senior maschile,  sulla distanza di 70 metri per 36 frecce ottiene il terzo posto nella gara di qualifica e negli assoluti deve cedere il passo solo al campione olimpionico Michele Frangilli chiudendo al secondo posto gli scontri.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/ponti-gare-e-tanti-podi/

Da Bollate a Budapest passando per Castenaso in attesa della gara tricolore

Quasi tutti gli atleti solaresi in gara a Bollate

A Bollate, ospitati dal Gruppo Arcieri Polisportiva Solese, è iniziata la corsa alla ranking 2018/2019.
Molti nostri  atleti hanno utilizzato questa gara come prova per l’appuntamento tricolore in programma a Rimini tra due settimane e così si sono visti risultati di tutto rispetto.
Dalla categoria arco olimpico senior maschile arriva il primo posto della squadra composta da Paolo Malini, Luca Trinchinetti e Alberto Fiorentino. Nell’individuale  junior maschile, Mattia Damiano si piazza al secondo posto, negli allievi maschile Alessio Mangerini e Mattia Palmieri si piazzano rispettivamente al primo e secondo posto, mentre nel femminile Fabiola Perna con il record personale di 525 punti si piazza al secondo posto. Entrambe le squadre allievi sia maschile con Alessio Mangerini, Mattia Palmieri e Lorenzo Dominici, sia femminile con Fabiola Perna, Helena Vassallo e Giada Pastore, si aggiudicano il primo posto. Infine sempre per quanto riguarda l’arco olimpico nella categoria ragazzi maschile Valerio Spagnolo ottiene il primo posto. Nell’arco nudo gli allievi maschile riempiono di giallo il podio con Alessandro Cozzi, Matteo Maiolani e Federico Ballerini, rispettivamente al primo, secondo e terzo posto, gli stessi tre ottengono anche il primo posto con la squadra.  Nel senior maschile Cristian Trolese ottiene il primo posto individuale e il secondo di squadra con i compagni Gianluca Palumbo e Fabio Mazzolini. Nella categoria master maschile ottima gara di Giovanni Genova che con il record personale di 547 punti si aggiudica il primo posto davanti al compagno di squadra Fabio Capoferri, secondo, i due atleti insieme a Salvatore Gagliano ottengono anche il primo posto con la squadra master. Antonietta Zanfardino si piazza al secondo posto nella categoria master femminile,

A Castenaso (BO) nella tre giorni di gare organizzata dal Castenaso Archery Team, Ettore Sivieri tiene alti i colori solararesi vincendo la categoria arco nudo master maschile.

Giovanni Genova, bronzo mondiale IFAA

Un grosso in bocca al lupo a Giovanni Genova in viaggio per Budapest (Ungheria) dove parteciperà all’EIAC European Indoor Archery Championship 2018. Genova lo scorso anno a Brazov (Romania) ottenne la medaglia di bronzo. Tutti i soci, pronti a sostenere Giovanni, augurano buone frecce sperando di vedere “Gegio” bissare il successo dello scorso anno.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/bollate2018/