Tag: Federico Ballerini

Nov 13

La finale di Coppa Italia diventa realtà

La squadra arco nudo allievi maschile

Tantissimi sono stati gli Arcieri del Sole impegnati in questo week end in tre diverse gare e come al solito non hanno deluso le aspettative, regalando podi, record ed emozioni.

Nel XXIII° trofeo città di Turate la numerosa schiera di atleti solaresi vede concretizzarsi la partecipazione alla finale della Coppa Italia Giovanile che avrà luogo a Gerenzano nel ponte dell’Immacolata. Gli arcieri della squadra giovanile hanno messo a segno il punteggio per poter accedere alla finale nazionale della Coppa Italia che vede in campo le migliori 16 squadre a livello nazionale e quest’anno gli Arcieri del Sole potranno dire “Presente”. Proprio gli Arcieri del Sole hanno al loro attivo due vittorie di questa manifestazione che li ha visti sul gradino più alto del podio nella prima e nella settima  edizione.
Ma vediamo come si sono piazzati nel Trofeo Città di Turate.
Nella categoria Arco Olimpico Allievi Maschile, Mattia Palmieri si piazza al primo posto e il compagno di squadra Lorenzo Dominici al terzo. Nell’Olimpico Allievi Femminile, Helena Vassallo conquista il secondo posto realizzando la sua migliore prestazione da allieva con 536 punti. Per l’Olimpico Ragazzi Maschile, Valerio Spagnolo chiude al primo posto realizzando il proprio record personale di 528 punti seguito al secondo posto da Mirco Gagliano. Nel Femminile Fabiola Perna si piazza al primo posto.

Anche nelle categorie senior e master non sono mancati i podi. Nella categoria Arco Compound Master Maschile, Pasquale Vassallo chiude al terzo posto. Nell’Arco Nudo Senior Maschile Cristian Trolese si piazza al primo posto e Gianluca Palumbo al secondo posto realizzando il proprio record personale con 500 punti. Cristian Trolese, Gianluca Palumbo e Fabio Mazzolini si aggiudicano anche il primo posto a squadre.
Nella categoria Arco Nudo Master Maschile Giovanni Genova si piazza al primo posto con il punteggio di 543 punti, record personale e secondo posto nella ranking precedendo Gianluigi Alberti che si piazza al secondo posto mentre la squadra composta da Giovanni Genova, Gianluigi Alberti e Fabio Capoferri vince la competizione e con il punteggio di 1574 punti rafforza il primo posto in ranking.  Tra le Master Femminili Arco Nudo, Antonella Zanfardino si piazza al primo posto. Bella gara anche per i giovani dell’Arco Nudo Allievi Maschile con Alessandro Cozzi al primo posto realizzando il proprio record personale di 480 punti, Matteo Maiolani secondo e  podio anche per la squadra composta da Alessandro Cozzi, Matteo Maiolani e Federico Ballerini che chiude al primo posto questa gara e grazie al punteggio di 1352 la squadra sale al secondo posto in ranking.

Cristian Trolese, due gare in due giorni, si piazza al primo posto nel 25+18 del 46° Torneo Orobico ad Almenno San Salvatore, nella categoria Arco Nudo Senior Maschile realizzando il proprio record personale sui 25 metri, 544 punti che gli consentono di portarsi al primo posto nella ranking italiana, e il personale sulla gara di 1080 punti. Mentre nella categoria Arco Nudo Master Maschile, Fabio Capoferri, altro stacanovista, si piazza al primo posto realizzando il proprio record personale nella 25+18 con 1029 punti.

Nella Trasferta di Pavia l’unico atleta impegnato in gara, Alessio Mangerini, vince nell’Arco Olimpico Allievi Maschile dando un distacco di quasi 100 punti al secondo classificato.

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/la-finale-di-coppa-italia-diventa-realta/

Ott 31

A Bollate, nuove medaglie e nuovi record

Anche a Bollate gli Arcieri del Sole riescono a lasciare il segno, a farla da padroni sono i ragazzi delle giovanili con ottimi risultati nella competizione individuale  e a squadre.
Nella categoria Arco Olimpico Allievi Maschile il podio è tutto giallo col trio Mattia Palmieri, Alessio Mangerini e Lorenzo Dominici rispettivamente primo, secondo e terzo e primi per quanto riguarda la squadra. Nella categoria Arco Olimpico Ragazzi Femminile Fabiola Perna si piazza al secondo posto sfiorando il primo posto per una manciata di punti. Nella categoria Arco Nudo Allievi Maschile,  Alessandro Cozzi riesce a superare il compagno di squadra Matteo Maiolani, rispettivamente primo e secondo, con Alessandro che realizza il proprio record personale con 456 punti e la squadra composta da Alessandro Cozzi, Matteo Maiolani e Federico Ballerini si piazza al primo posto.

Nell’Arco Nudo Senior Maschile,  Cristian Trolese si piazza al primo posto davanti al compagno di squadra Gianluca Palumbo che realizza anche lui il proprio record  personale a 490 punti. La squadra composta da Cristian Trolese, Gianluca Palumbo e Fabio Capoferri supera le avversarie e si piazza al primo posto. Nell’Arco Nudo Senior Femminile Antonella Zanfardino e Veronica Fiore si piazzano al secondo e terzo posto. Nell’Arco Nudo Master Maschile Giovanni Genova e Alberti Gianluigi si piazzano rispettivamente al primo e terzo posto e la squadra composta da Giovanni Genova, Alberti Gianluigi e Gagliano Salvatore al primo posto.

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/bollate17/

Mar 06

Nuove medaglie e nuovi record indoor

Due campi gara e alcuni record personali polverizzati. E’ successo in questo weekend a Oggiono nella gara riservata ai senior e a Bussero in quella riservata alle classi giovanili.

A Oggiono, Cristian Trolese, 1° classificato nell’arco nudo senior maschile, ha polverizzato il suo record personale chiudendo la gara con un punteggio di 551 che lo porta provvisoriamente in testa alla ranking valida per gli indoor 2018.

A Bussero, Mattia Palmieri ritocca ancora il suo record personale realizzato solo sette giorni fa ai Campionati Italiani a Bari, alzando nuovamente l’astina di altri nove punti. Con 575 punti fatti nella divisione olimpico allievi maschile, Mattia si è aggiudicato il primo posto in questa gara e anche per lui la prima posizione nella ranking di specialità.
Sempre a Bussero Lorenzo Dominici ha affiancato Mattia sul podio piazzandosi al secondo posto nell’individuale mentre per la classifica a squadre, Mattia Palmieri, Lorenzo Dominici e Mattia Damiano, si sono aggiudicati il primo posto dando un distacco abissale di 227 punti alla seconda classificata.
Per la categoria olimpico ragazzi maschile, la coppia Mirco Gagliano e Valerio Spagnolo ormai monopolizza tutti i podi. Anche in questa occasione Mirco si è aggiudicato il primo posto e Valerio secondo a soli sei punti dall’amico e compagno di squadra.
Nell’arco nudo allievi maschile Federico Ballerini ha realizzato il nuovo record personale in questa specialità che non è prettamente la sua e godendosi il primo posto di quel podio mancato la scorsa settimana a Bari.

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/nuove-medaglie-e-nuovi-record-indoor/

Feb 25

Gli arconudisti solaresi dettano legge ai Campioni Italiani

La lunga trasferta ai Campionati Italiani Indoor 2017 a Bari ha regalato il 41° titolo italiano agli Arcieri del Sole.
Un meritatissimo oro per la squadra senior con Ettore Sivieri, Gianluigi Alberti e Cristian Trolese, in testa dalla prima all’ultima freccia. La medaglia d’oro sfumata due anni fa per soli tre punti è finalmente arrivata ripagando il duro lavoro fatto in questi mesi per preparare al meglio questo campionato. Il podio arco nudo senior maschile ha visto al 1° posto gli Arcieri del Sole, 2° posto per gli arcieri Rocca Flea di Gualdo Tadino (PG) e 3° posto per gli Arcieri Pescia.

Oltre all’oro è arrivato anche il bellissimo bronzo di Matteo Maiolani nella classe ragazzi. Matteo che tira da meno di un anno, a novembre ha accettato di cambiare disciplina passando dall’arco olimpico all’arco nudo. Non avendo mai fatto gare ha dovuto fare velocemente la qualifica per i campionati regionali e con sole due gare ha ottenuto anche la qualifica per i campionati italiani. L’impegno di questi mesi gli è valso il titolo di Campione Regionale e il bronzo ai Campionati Italiani. Sicuramente se Matteo continua di questo passo, lo vedremo ancora su podi importanti e con ottimi punteggi.

L’emozione ha giocato invece un brutto scherzo agli arconudisti della categoria allievi maschile, Mattia Damiano, Federico Ballerini e Alessandro Cozzi che hanno fatto qualche imprecisione di troppo e dopo essere stati per parecchio in zona podio, hanno visto sfumare la medaglia di bronzo per soli sedici punti. Questa squadra, nata per poter difendere il bronzo ottenuto lo scorso anno agli italiani di Rimini aveva al suo interno Mattia Damiano e Federico Ballerini che normalmente tirano con l’arco olimpico e per questa occasione si sono prestati a tirare senza il prezioso aiuto del mirino e Alessandro Cozzi che ha iniziato a tirare da pochissimi mesi e si è trovato coinvolto in questa avventura della finale di un Campionato Italiano senza neppure avere il tempo di affinare la tecnica. Complimenti comunque ai tre allievi che con serietà hanno voluto provare a difendere quella medaglia conquistata per due anni consecutivi ai Campionati Italiani.

Nell’olimpico bella gara per Mattia Palmieri che ha nuovamente alzato l’asticella del suo record personale chiudendo al 7° posto con 565 punti a soli sei punti dalla zona podio. La squadra olimpico allievi, formata da Mattia Palmieri, Lorenzo Dominici e Mattia Damiano ha lottato fino alla fine senza però riuscire a conquistare il podio che è andato al Veneto con gli Arcieri del Doge, all’Emilia Romagna con gli Arcieri la Meridiana e alla Lombardia con gli Arcieri Mirasole Opera. Tra i senior Francesco Toso che gareggiava nella classe regina degli olimpici e quindi con gli olimpionici e i nazionali, ha dovuto accontentarsi del 42° posto.

Arriva il 41esimo titolo italiano nella storia degli Arcieri del Sole

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/un-oro-e-un-bronzo-per-gli-arconudisti/