Ponti, gare e tanti podi

Nei sette giorni a cavallo tra il 25 aprile e il 1 maggio molti nostri atleti hanno calcato le linee di tiro di vari campi gara ottenendo ottimi risultati.
Domenica scorsa a Varese nella categoria arco olimpico allievi maschile Alessio Mangerini ha fissato il suo nuovo record personale a 660 punti che gli ha permesso di ottenere il primo posto nella gara a 72 frecce davanti al compagno di squadra Lorenzo Dominici giunto secondo. Alessio ha vinto anche gli assoluti allievi maschile  mentre tra le allieve Helena Vassallo e Giada Pastore con Andrea Lucrezia Fogliata, al suo esordio con i colori degli Arcieri del Sole, sulla distanza di 60 metri con la migliore prestazione personale a 445 punti, hanno ottenuto il secondo posto a squadre. Anche nei ragazzi maschile, arco olimpico, Valerio Spagnolo non ha lasciato spazio agli avversari conquistando con il record personale di 667 punti, il primo posto e battendo gli avversari anche negli scontri assoluti.

A Cavenago Brianza esordio per i giovani arconudisti allievi maschile impegnati nella specialità tiro di campagna, con il primo posto di Matteo Maiolani e il secondo di Federico Ballerini.

Infine nell’ultima gara a Gallarate, Francesco Toso, nella categoria arco olimpico senior maschile,  sulla distanza di 70 metri per 36 frecce ottiene il terzo posto nella gara di qualifica e negli assoluti deve cedere il passo solo al campione olimpionico Michele Frangilli chiudendo al secondo posto gli scontri.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/ponti-gare-e-tanti-podi/