Non basta il sole sul podio per riscaldare la ghiacciaia di Assago

Non è bastato riscaldare tutti i podi del XXIV Natale dell’arciere per alzare la temperatura della struttura che ha ospitato la manifestazione. Il freddo insopportabile è stato il vero protagonista di questo weekend arcieristico ma i nostri tiratori hanno saputo reagire e le soddisfazioni non sono mancate.
Nell’olimpico allieve femminile, podio monocolore con il trio Helena Vassallo, Giada Pastore e Fabiola Perna rispettivamente prima, seconda e terza. Altra tripletta nell’arco nudo senior maschile con Cristian Trolese, Fabio Capoferri e Giovanni Genova e… come dice il proverbio, non c’è due senza il tre, ecco la terza tripletta nell’arco nudo allievi maschile con Matteo Maiolani che alza nuovamente il suo record personale, Alessandro Cozzi e Federico Ballerini.
Tra i ragazzi maschili dell’olimpico c’è il secondo posto di Valerio Spagnolo.
Nel compound master maschile, primo posto per Pasquale Vassallo e terzo per Paolo Vaghi.
Nella classifica a squadre altri tre primi posti per “i raggi di SOLE” che hanno fatto registrare la tripletta nell’individuale. Vassallo, Pastore, Perna per le allieve olimpico, Trolese, Capoferri, Genova per i senior arco nudo e Maiolani, Cozzi, Ballerini per gli allievi arco nudo.

A Montichiari al Trofeo Colli Morenici, Alessio Mangerini con 579 punti continua ad alzare l’aticella del suo record personale il che gli offre un ottimo biglietto da visita per l’ingresso nella squadra nazionale che lo vedrà protagonista a partire da gennaio. Alessio a Montichiari si è giocato il primo posto fino all’ultima freccia avendo la meglio per un solo punto di vantaggio su Paolo Azzoni della Seri Art Cremona.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/non-basta-il-sole-sul-podio-per-riscaldare-la-ghiacciaia-di-assago/

Weekend agrodolce per gli Arcieri del Sole

La finale di Coppa Italia Giovanile svoltasi a Caorle lo scorso weekend ha lasciato un po’ di amaro in bocca ai nostri atleti che si sono dovuti accontentare dell’ottavo posto. Causa di alcune decisioni arbitrali alquanto discutibili, i nostri giovani sono stati penalizzati più volte e di questo ne ha sicuramente risentito il morale e lo stato d’animo. Chiusa la fase di qualifica al primo posto, gli arcieri solaresi hanno passato il primo girone posizionandosi tra i papabili vincitori per poi subire penalizzazioni che li hanno fatti finire ultimi del girone dei finalisti. Archiviata questa Coppa Italia, i nostri arcieri sono già all’opera per portarsi a casa altri punteggi validi per i prossimi Campionati Italiani Indoor in programma fra poco più di due mesi.

Mentre a Caorle i giovani tentavano la scalata alla coppa, i nostri senior a Pioltello e a Castiglione Olona hanno tenuto alto i colori societari con Giovanni Genova 1° tra i master a Pioltello insieme a Antonella Zanfardino 3° nella stessa categoria; 2° posto per Fabio Capoferri tra i senior a Castiglione Olona.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/weekend-agrodolce-per-gli-arcieri-del-sole/

Alessio in azzurro dal 2019

E’ ufficiale, Alessio nel 2019 vestirà la maglia della nazionale giovanile.
La FITARCO con la circolare n. 93 del 3/12/2018 ha comunicato ufficialmente i componenti delle squadre nazionali e tra gli allievi del settore targa giovanile c’è proprio lui Alessio Mangerini.
Alessio ha sempre sognato di indossare la maglia azzurra e oggi questo sogno, con tenacia e forza di volontà si è realizzato.
La società è fiera di avere al suo interno un esempio da seguire per poter raggiungere quel traguardo che oggi Alessio ha raggiunto.
Un grosso in bocca al lupo ad Alessio perché questo sia solo l’inizio di una carriera ricca di successi e soddisfazioni.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/alessio-in-azzurro-dal-2019/

Quarta edizione del 3Ditional, tecnico e fantasioso

Anche quest’anno il 3Ditional è nato sotto il segno del Sole: grazie al nostro amico Franco è stata una splendida giornata soleggiata, con l’aria frizzante di dicembre, nella splendida cornice del parco degli Aironi.
Grazie a chi ha dato la propria disponibilità sottoponendosi all’impegno fisico e dedicando il proprio tempo libero alla realizzazione di questa quarta edizione del 3Ditional, abbiamo ottenuto dei tiri meravigliosamente studiati, per niente banali che hanno stuzzicato la fantasia e alimentato la voglia in ogni arciere di tirare, tanto più che quasi tutti hanno tirato una freccia in più ad ogni piazzola, per il gusto di riprovare quella bellissima sensazione.
Da non sottovalutare il nostro ristoro, marchio di fabbrica delle nostre gare, che come ogni anno ha ricevuto molti complimenti e ha soddisfatto tutti con la sua abbondanza.
A tutto questo si è aggiunta la preziosa collaborazione di Cogo Archery, grazie al quale abbiamo stupito i nostri partecipanti con sagome originali di ottima qualità che hanno divertito tutti.

Permanent link to this article: http://www.arcieridelsole.it/quarta-edizione-del-3ditional-tecnico-e-fantasioso/