Lug 11

Tre argenti e un bronzo ai regionali giovanili

CR giovanile 2016La torrida domenica del Campionato Regionale Giovanile ha regalato agli Arcieri del Sole tre argenti e un bronzo.

Argento individuale per Mattia Palmieri nella gara di classe e bronzo negli assoluti ragazzi. Mattia si è trovato ancora una volta a tentare di battere l’avversario e amico Alessio Mangerini che ha tenuto saldamente il comando della gara dall’inizio alla fine. Negli scontri diretti il trio di testa si è cambiato di posto e ha visto vincere Daniele Pasta che in semifinale ha battuto Mattia e in finale ha avuto la meglio su Alessio Mangerini alla freccia di spareggio.

Argento negli assoluti ragazze per Helena Vassallo che nella gara di classe non è andata oltre il quinto posto. Negli scontri per gli assoluti Helena ha eliminato le avversarie che l’hanno preceduta in classifica e si è trovata in finale con la rivale storica ed amica Sara Polinelli e proprio in finale Sara ha inflitto a Helena un netto 6-0.

L’ultimo argento è arrivato dal mixed team con Mattia ed Helena che dopo aver battuto 6-0 la coppia della Compagnia d’Archi di Meda, hanno dovuto cedere il passo alla coppia degli Arcieri Bresciani che hanno chiusa la finale 6-2.

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/tre-argenti-e-un-bronzo-ai-regionali-giovanili/

Giu 20

Campionato Regionale Olimpico junior, senior master

Francesco Toso Campione Regionale OL-SM.

Sono passate solo poche ore dal fischio finale del Trofeo del 40° ed eccoci ancora pronti per un’altra sfida.
Oggi è di scena il Campionato Regionale Olimpico riservato alle classi junior, senior e master.

Le pochissime ore di sonno sono bastate per ricaricare le batterie degli organizzatori e dei temerari che hanno tirato fino a notte fonda.

Il cielo è ancora grigio. Da più di ventiquattro ore non piove e questo è già un record. Gli sguardi degli arcieri tengono sotto controllo lo spostamento delle nuvole e le giacche impermeabili sono a portata di mano.

Al termine della fase di qualifica Francesco Toso è il neo campione regionale seniores. Dopo una gara sul filo del rasoio Francesco chiude in perfetta parità con Giorgio Cazzaniga degli Arcieri Varese ma vince per differenza ori (15-13).
Per gli altri due atleti degli Arcieri del Sole in gara da segnalare il 30° posto per Luca Trinchinetti e il 42° di Ivan Peresson.

La giornata si chiude con un tempismo perfetto e soprattutto senza pioggia. Vuoi vedere che forse sta arrivando l’estate?

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/campionato-regionale-olimpico-junior-senior-master/

Giu 20

Trofeo del 40° alla memoria di Sergio Padovan

ENZ_7172

Arianna Padovan consegna il trofeo in memoria di suo padre al vincitore.

La memoria di Sergio Padovan non poteva essere ricordata in modo migliore se non facendo salire sul podio del Trofeo del 40° tanti Arcieri del Sole, in particolare il primo posto della figlia, Arianna che ancora una volta avrebbe reso orgoglioso suo padre. Ma vediamo nel dettaglio la gara.
Il cielo plumbeo non promette niente di buono ma il vento lascia ben sperare e le nuvole che prima si sono addensate su Solaro, pian piano si spostano a est senza lasciar cadere nemmeno una goccia.
La gara notturna inizia come tutte le altre e nessuno si accorge che prima del fischio d’inizio si sono accesi 44 fari. Le volèe si susseguono una dopo l’altra senza intoppi, la luce del giorno pian piano si affievolisce ma sul campo illuminato a giorno non cambia nulla. Termina la gara di qualifica col calare della sera ecco i primi podi in onore di Sergio.

Nella divisione olimpico senior maschile la classifica vede i primi cinque posti ipotecati dagli Arcieri del Sole con: Francesco Toso 1°, Andrea Belci 2°, Andrea Beraldo 3°, Luca Trinchinetti 4° e Ivan Peresson 5°. Primo posto anche nella classifica a squadre per Toso, Belci, Beraldo.
Nei senior femminile 1° posto per Arianna Padovan.
Nell’olimpico ragazzi, 1° posto per Helena Vassallo e nel maschile 2° posto per Mattia Palmieri. Primo posto anche nella classifica a squadre per Mattia Palmieri, Mirco Gagliano e Valerio Spagnolo.
Nel compound master maschile 1° posto per Pasquale Vassallo e 2° posto per la squadra con Pasquale Vassallo, Paolo Vaghi e Genova Giovanni.
La gara è poi proseguita con gli scontri diretti per l’assegnazione degli assoluti e anche qui i nostri atleti si sono difesi alla grande.
Nell’olimpico senior maschile è ancora il terzetto vincente delle qualifiche a ipotecare il podio con: Francesco Toso 1°, Andrea Belci 2°, Andrea Beraldo 3°.
3° posto per Arianna Padovan negli assoluti senior femminile, 2° posto negli assoluti ragazzi maschile per Mattia Palmieri e 3° posto nel femminile per Helena Vassallo e nel maschile per Mirco Gagliano.
Un inaspettato 3 posto nell’assoluto compound maschile a squadre con l’insolito terzetto composto da Pasquale Vassallo 100% compound, Paolo Vaghi 40% compound e 60% olimpico e Giovanni Genova 95% arco nudo 3% longbow e 2% compound.

Il trofeo del 40° in menoria di Sergio Padovan è stato assegnato all’arciere che più si è avvicinato al record italiano della sua categoria. Vincitore di questa edizione è Daniele Pasta degli Arcieri Mirasole Città di Opera che è arrivato a -15 punti dal record della categoria ragazzi maschile olimpico.

Pochi minuti prima delle due, orario decisamente insolito per una gara di tiro con l’arco, si sono spente le luci su questo Trofeo del 40° lasciando sugli organizzatori molta stanchezza ma soprattutto tanta soddisfazione per i complimenti ricevuti da più parti.

Permalink link a questo articolo: http://www.arcieridelsole.it/trofeo-del-40-alla-memoria-di-sergio-padovan/

Post precedenti «